Mobili antichi, affettatrici Berkel, lampadari Murano, modernariato vintage e design anni 50/60/70

 

mobili e complementi di arredamento antichiargento anticoceramicaaffettatrici vetricollezionismo

 Mobili  Argento  Ceramica  Lampadari   Design    Berkel   Vetri   Luce  Collezionando

 

 

Home

Mobili Antichi 

Argenti

Ceramica

Vetri

Lampade Vintage

Lampadari Murano

Affettatrici Berkel  

Modernariato

Libri Arte  

Collezionando

 

 

Feedback

Tips & Tricks

Argento Fisico

Rassegna stampa

Newsletter

Pagamenti  

Spedizioni  

Ordini

Contatti

       

Berkel Aufschnittmaschine

...........................................

 

 

Argento, Old Sheffield o Sheffield ?

Nel 1747 venne inventato lo Old Sheffield

Questo materiale molto simile all’argento è il più famoso dei placcati sia per la qualità che l’accuratezza delle realizzazioni.

All’inizio l’Old Sheffield era costituito da due “strati” assemblati di rame e di argento, gli oggetti molto antichi si caratterizzavano per aver l’argento solamente all’esterno e mettendo in evidenza la lastra di rame negli interni, questa peculiarità rimase in uso sino al 1780 ca.

Verso la metà dell’800, con l’aiuto di Alessandro Volta con l’invenzione della pila e l’ausilio degli studi di Luigi Galvani si ebbe l’avvento del bagno galvanico che determinò l’abbandono della lavorazione dell’Old Sheffield per l’avvento della placcatura tramite elettrolisi.

 

Gli oggetti vennero eseguiti in rame con una placcatura esteriore in argento. A differenza del silver-plate dove l’oggetto veniva placcato per elettrolisi dopo la realizzazione, l’Old Sheffield era costituito da una lastra di rame ed una di argento assemblate con la tecnica della pressofusione, così facendo questo spessore dei materiali ne permetteva un lavoro di sbalzo e di cesello successivo, cosa impossibile in un oggetto silver-plate o in normale Sheffield vista l’esiguità dello spessore della placcatura.

Nella seconda metà dell’800 sino all’inizio del 900 si introdussero nuovi materiali come fondo per l’argentatura e la tendenza fu di sostituire il rame con il peltro e l’ottone, questi oggetti vennero frequentemente chiamati o punzonati Sheffield ( quindi non Old Sheffield) o con le sigle EPNS oppure EPBM.

L’inventore di questa tecnica fu Thomas Bulsover spinto dal poter creare oggetti dedicati alla medio borghesia la quale non si poteva permettere quelle particolari lavorazioni di sbalzi e ceselli eseguiti nell'argento puro.

.sheffield

Negli oggetti Old Sheffield è frequente il comparire, soprattutto nei punti più esposti a usura e ripetute pulizie, lo strato sottostante in rame.

Argomenti correlati

Punzoni argento

Lo Sheffield

Titolo dell'argento

Silver Plate & EPNS

Pulire l'argento

Charles Christofle