Home

Mobili Antichi 

Argenti

Ceramica

Vetri

Lampade Vintage

Affettatrici Berkel  

Modernariato

Libri Arte  

Collezionando

 

 

Tips & Tricks

Rassegna stampa

Pagamenti  

Ordini

Contatti

       

 

Telefono antico: Antonio Meucci l'inventore

( Firenze 1808 Clifton U.S.A. 1889 )

Antonio Meucci inizio la sua carriera d inventore presso il teatro della Pergola di Firenze dove lavoro come scenografo di scena inventando sistemi  pi automatizzati per i cambi di scenografie e soprattutto il primo telefono acusticoper comunicare con il palco.

Poco tempo dopo venne allontanato da Firenze per i suoi pensieri contrastanti con il governo e le linee dell epoca, part con la moglie alla volta di Cuba.

A Cuba trovo impiego questa volta come direttore del teatro dell Havana e stringendo amicizia con il governatore dell isola inizio a lavorare anche con i militariottenendo per mezzo di bagni galvanici le prime cromature delle armi, inoltre lavorava,studiano l elettricit , effettuando le prime cure di elettroterapiaoltre a perfezionare lo studio del telefono dove nel 1849 riusc a trasmettere la voce, per la prima volta, per via elettrica.

Questa amicizia con il governatore ed il fatto che stesse lavorando per i militari creo contrasti e inimicizie soprattutto nella concorrenza la quale per allontanarlo da Cuba incendio il teatro presso il quale lavorava.

Antonio Meucci fu costretto a lasciare Cuba alla volta di New York dove brevetto le prime candele alla paraffina facendone una piccola fabbrica nella quale lavoro, per breve periodo, e per amicizia, dato che le cose non andavano bene, anche lo stesso Garibaldi. Continua