Mobili antichi, affettatrici Berkel, lampadari Murano, modernariato vintage e design anni 50/60/70

 

mobili e complementi di arredamento antichiargento anticoceramicaaffettatrici vetricollezionismo

 Mobili  Argento  Ceramica  Lampadari   Design    Berkel   Vetri   Luce  Collezionando

 

 

Home

Mobili Antichi 

Argenti

Ceramica

Vetri

Lampade Vintage

Lampadari Murano

Affettatrici Berkel  

Modernariato

Libri Arte  

Collezionando

 

 

Feedback

Tips & Tricks

Argento Fisico

Rassegna stampa

Newsletter

Pagamenti  

Spedizioni  

Ordini

Contatti

       

Berkel Aufschnittmaschine

...........................................

 

 

L'inventore del telefono: Antonio Meucci

Nel corso degli anni non abbandonò mai gli studi sul telefono o meglio come veniva chiamato da lui stesso il â€?telegrafo parlante” o il â€?telettrofono” e nel 1856 riuscì a realizzare il primo telefono elettromagnetico, subito perfezionato e migliorato nel giro di un paio d’anni.  

Nel 1871 Meucci depositò presso l’ufficio brevetti americano, un �preliminare” del brevetto.

Nel 1876 Alexander Graham Bell, registrò il suo primo brevetto del telefono sottraendo la paternità dell’inventore.

Ci furono svariati processi che non portarono mai a nulla e che videro la scomparsa dell’inventore nel 1889 all’età di 81 anni .

Ci vollero ben 131 anni, quando nel 2002, il congresso Americano con documento ufficiale riconobbe Antonio Meucci come l’inventore del telefono!

Antonio Meucci inventore del telefono