Home

Mobili Antichi 

Argenti

Ceramica

Vetri

Lampade Vintage

Affettatrici Berkel  

Modernariato

Libri Arte  

Collezionando

 

 

Tips & Tricks

Rassegna stampa

Pagamenti  

Ordini

Contatti

       

Venini - la storia

La vetreria Venini nasce agli inizi del 900 precisamente nel 1921 quando con la collaborazione di Giacomo Cappellin ( antiquario in Venezia) Paolo Venini ( avvocato in Milano nato nel 1895) e Vittorio Zecchin (Pittore) nasce la Cappellin Venini & C.

La prime creazioni furono subito apprezzate ed esposte alla Biennale di Venezia e nelle esposizioni di Arte decorative sia in Italia che in Francia

Nel 1925 la societ si trasforma vedendo l inserimento di Napoleone Martinuzzi trasformando la denominazione in V.S.M Venini & C.

Dagli inizi degli anni 30 sino alla fine degli anni 50 la vetreria vedr la fortunata produzione dioggetti innovativi e all avanguardia merito delle molte collaborazioni con artisti di rilievo del 900 come inizialmente lo stesso Paolo Venini e Vittorio Zecchin e successivamente Napoleone Martinuzzi, Tomaso Buzzi, Carlo Scarpa, Gio Ponti, Toni Zuccheri, Fulvio Bianconi e Tobia Scarpa

Alla fine degli anni 50 (nel 1959) Paolo Venini muore lasciando in eredit la direzione artistica della societ a suo genero, l architetto Ludovico Diaz de Santiliana il quale seppe mantenere alto il livello d esecuzione e di creativit contribuendo con il suo lavoro di molti anni a portare nuovamente Venini alla Biennale di Venezia agli inizi degli anni 90

Vedi vetri artistici in vendita

Artisti vetrai di Murano del 900

Incamiciatura del vetro