Mobili antichi, affettatrici Berkel, lampadari Murano, modernariato vintage e design anni 50/60/70

 

mobili e complementi di arredamento antichiargento anticoceramicaaffettatrici vetricollezionismo

 Mobili  Argento  Ceramica  Lampadari   Design    Berkel   Vetri   Luce  Collezionando

 

 

Home

Mobili Antichi 

Argenti

Ceramica

Vetri

Lampade Vintage

Lampadari Murano

Affettatrici Berkel  

Modernariato

Libri Arte  

Collezionando

 

 

Feedback

Tips & Tricks

Argento Fisico

Rassegna stampa

Newsletter

Pagamenti  

Spedizioni  

Ordini

Contatti

       

Berkel Aufschnittmaschine

...........................................

 

 

La patina del mobile antico

La patina è altro elemento portante nel riconoscimento e la datazione di un mobile antico. Il processo naturale d’ossidazione e gli agenti climatici circostanti rendono la patina di un mobile al tatto quasi setata e liscio, con colori più tenui, caldi e morbidi, con quel gioco di chiari e scuri formatesi sui punti nevralgici di usura come i pomelli di un cassetto o i bordi di un piano.

La tonalità della patina cambia in relazione al tipo di legno e alle cure che lo stesso ha ricevuto o dell’ambiente che l’ha ospitato. Un mobile ambientato per lunghi periodi in una stanza dove era presente un camino avrà patina diversa da uno tenuto in una sala da pranzo.

madia fine 800

Torna a >> Riconoscere un mobile antico

Il legno, colore e restringimento

Le crepe nel mobile antico

Usura

Chiodi

Lo spessore dei legni

Lastronatura e impiallacciatura

Finitura

Maniglie

Macchie

Attrezzi ed utensili

Proporzioni e stile

Tarlo

Il prezzo nei Mobili antichi

 

Vedi l'esempio del Cassettone Luigi XVI